Yakitori vegan

In questi giorni mi sto dando alla pazza gioia con le ricette nipponiche 😉 Ieri ho acquistato i bocconcini di soia, pensa che ti ripensa, non avevo voglia di fare il classico spezzatino, non avevo foglia di farne polpette o altro….e quindi eccola qui l’idea, veloce e d’impatto,gustoso e light !! 

Yaki3

INGREDIENTI:

Bocconcini di soia
brodo vegetale granulare
Salsa di soia
Aceto
Zucchero di canna
Acqua
Sake o VIno bianco
Aglio
CIpollotto
Semi di sesamo tostati

PROCEDIMENTO:

Re-idratare i bocconcini di soia mettendoli in una pentola con acqua, brodo vegetale, salsa di soia (il tutto a piacere, regolatevi secondo il vostro gusto :-)). Da quando l’acqua bolle, lasciate andare per 15 minuti. Spegnete la fiamma, lasciate riposare altrettanto,scolate e fate raffreddare in un contenitore. Nel frattempo, mescolate salsa di soia, aceto,zucchero in proporzioni  3:2:1, aggiungete 1/2 bicchiere di vino bianco e lo spicchio d’aglio pestato. Scaldate giusto per far scogliere lo zucchero. Versate il composto sui bocconcini (se non è sufficente a ricoprirli, vi basterà raddoppiare o triplicare le dosi) . Cacciate in frigo per un’oretta ma anche due !!
Intanto lavate un cipollotto ed affettatelo a listarelle di 1,5 cm e mettete gli spiedini di legno in acqua per 30 minuti, poi tirateli fuori e fateli asciugare.
Ecco ora arriva la parte complicatissima : Infilzate i bocconcini sugli spiedi alternandoli alle listarelle di cipollotto !! Mentre fate questo lavoro, scladate la griglia o una piastra!!!
E’ stata dura vero ?!?! (scherzo ovviamente ;)). Mettete gli spiedini sulla piastra ben calda e spennellateli spesso con un po’ della loro marinatura. Intanto fate addensare il liquido di marinatura rimasto. QUando gli spiedini saranno pronti, rotolateli nel sesamo, impiattate e ricoprite con il liquido di marinatura addensato 😉

Annunci

6 Comments

    1. Ciao fammi sapere come li trova !! Mi raccomando, assicurati che siano bocconcini di soia, e non fiocchi di soia (i fiocchi si usano per il ragout ;-)) Ciaoo !!

      Mi piace

  1. Ho ribloggato la tua ricetta. Ho visto che hai tante ricette giapponesi, te le “ruberò” perché mia figlia, che è vegana come me, adora tutto ciò che è giapponese.

    Mi piace

    1. Vai tranquilla, anzi sono contenta se condividi e se tua figlia sarà felice sarò un po’ orgogliosa anch’io ^___^

      Mi piace

  2. Scusa non volevo fare la saccente, ma ricordo come mi sono trovata io quando ero all’inizio che non sapevo nemmeno cosa fossero i fiocchi di soia, figuriamoci i bocconcini 😉 Pensavo di farti un piacere, non volevo fare la “cazzona so-tutto-io” ^__^

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...