Mi faccio i cavoli della vicina di casa !

Il titolo nasce dal fatto che la mia vicina di casa mi ha regalato un cavolfiore,ovviamente,non certo dal fatto che mi faccio i “cavoli” suoi ^_^ …..e caspita, a me i cavolfiori piacciono un po’ pasticciati…però il pasticcio di cavolfiore in estate non mi sembrava il caso (accendere la stufa pare una cosa da pazzi :)) …

E allora, ecco l’idea…le polpette di cavolfiore !!!

INGREDIENTI:

1 cavolfiore
2 patate medie ben lavate
sale aromatizzato alle erbe (a breve vi metto la ricetta)
sale grosso q.b
1 spicchio di aglio
pangrattato q.b
olio EVO q.b
olio per friggere q.b

PROCEDIMENTO:

  1. dopo aver pulito il cavolo, cuocetelo al vapore per 20 minuti (il tempo varia a seconda della dimensione, deve risultare morbido ma croccante)
  2. nel frattempo, fate bollire anche due patate vah…con la buccia eh,mi raccomando!
  3. Prendete il mixer (robot da cucina) cacciateci dentro cavolo,patate,aglio,olio EVO,sale alle erbe e tritate
  4. Sbattete il composto ottenuto dal mixer in una ciotola, aggiungete pangrattato finché non otterrete un composto morbido ma malleabile (guardate il video successivo per capire meglio).
  5. in un altro piatto mettete un po’ di pangrattato con un altro po’ di sale alle erbe
  6. con il composto del punto 4. formate delle polpette più o meno della stessa dimensione e passatele nel pangrattato
  7. scaldate una padella con un filo di olio per friggere, quando l’olio è pronto buttateci le polpette una alla volta…
  8. ricordatevi di girare le polpette ogni tanto…
Annunci

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...