Zattera Spiaggiata

Così, per provare la cottura con la macchina sottovuoto @SOCEPI, ho fatto questa salsa di peperoni,riutilizzando la scorza #essiccata @TauroEssiccatori.
Poi mi son detta: “E ora, che ci faccio?” e così ho fatto la pasta.
Poi ho pensato che fosse un po’ malinconico buttar li una pasta con una salsa.
E allora è nata questa zattera spiaggiata ^^

INGREDIENTI:

2 peperoni (1 giallo e 1 verde)
Rosmarino
Pasta (dev’essere tipo maccheroni  o comuque pasta col buco)
Salsa di soia
Alloro
Vino bianco
Aglio
Peperoncino
Rosmarino
Salvia
paprika
Curcuma
1 goccio di worcester
Pangrattato
Olio EVO
2 alici marinate per decorare
scorza di peperone essiccata

PROCEDIMENTO:

  1. Sbucciare il peperone con il pelapatate, poi metterlo in ammollo in acqua e sale per mezz’ora.
  2. Mettere sottovuoto il peperone,la salvia,il rosmarino e l’alloro con la macchina sottovuoto.
  3. Portare a bollore l’acqua, mettere la busta sottovuoto nell’acqua e far bollire finchè il peperone non sarà tenero (ve ne accorgerete perchè la busta si piegherà con il mestolo).
  4. quando la cottura è terminata, estraete la busta,fate raffreddare ed immergete i peperoni in una marinata fatta con: vino bianco,olio,sale,salsa di soia,rosmarino,aglio,alloro,salvia,worcester e peperoncino.
  5. Intanto,mischiate il pangrattato con il sale, la paprika e la curcuma (per il color sabbia) e un po’ d’olio. Fate rosolare in padella fino ad ottenere la consistenza ed il colore della sabbia. Tenete in caldo.
  6. Portate a bollore l’acqua, salate e buttate la pasta.
  7. Intanto che la pasta cuoce, togliete i peperoni dalla marinata (dev’essere passata almeno mezz’ora), frullateli fino ad ottenere una crema. Se risultasse densa, versate un po’ di marinata fino ad ottenere una bella salsa cremosa.
  8. Per dargli il colore verde tipico dell’erba del lago, frullate il peperone giallo insieme a quello verde crudo sbucciato e ammollato.
  9. Mischiamo la pasta con un po’ della salsa di peperoni,avendo cura di non usarla tutta.
  10. Adesso possiamo impiattare. Adagiamo un po’ di salsa verde su un lato del piatto,a fianco un po’ di pane grattuggiato per fare la sabbia. sopra il verde, mettiamo i maccheroncini alternandoli (uno strato da sinistra a destra,uno strato dall’alto verso il basso).In cima alla zattera,mettiamo la “bandiera”, uno stuzzichino con appeso una buccia di peperone essiccata. Sopra alla spiaggia (pangrattato), mettiamo le alici spezzetate per dare l’idea del bagnasciuga, la zona vicino all’acqua…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...